Come diventare Partner del Cammino di San Nilo

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

la partecipazione

Nella strutturazione di un cammino storico è necessaria la partecipazione di tutti i soggetti legati all’accoglienza turistica. Nel caso del Cammino di San Nilo, ci rivolgiamo a tutte le strutture ricettive, alle associazioni locali, alle pro loco e agli enti pubblici interessati a costruire insieme una rete dell’accoglienza. Il coinvolgimento degli enti è auspicabile sia per la manutenzione dei sentieri, sia per le attività di promozione e sia per adeguare edifici e/o luoghi comunali per ospitalità tipo ostello.

gli standard

In generale, tale rete dovrà attenersi ad alcuni standard di Cammini Bizantini permettendo agli organizzatori di effettuare sopralluoghi, nonché di concordare iniziative e modalità di ospitalità. In particolare bisognerà valorizzare le produzioni locali ed attenersi a standard di sostenibilità ambientale.

la promozione

Dal canto nostro, daremo visibilità agli operatori attraverso il sito web www.camminibizantini.com, i nostri canali social, eventuali pubblicazioni, partecipazioni a fiere, attività di marketing e comunicazione e l’attribuzione di un adesivo di certificazione da apporre all’ingresso delle strutture.

gli incontri

Nelle prossime settimane, saranno organizzati incontri per illustrare e approfondire i vari aspetti propedeutici alla definizione della rete dell’accoglienza. I cammini e le vie di pellegrinaggio, infatti, sono delle grandi opportunità di sviluppo per il territorio.

 

 

contattaci

Per ulteriori informazioni e adesioni, scrivere una mail al seguente indirizzo: info@camminibizantini.com

Cammini Bizantini

Cammini Bizantini

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *